IPS e.max Press
L'originale vetroceramica al disilicato di litio 

Ceramica da pressatura
al disilicato di litio

IPS e.max Press è la leggendaria vetroceramica al disilicato di litio (LS2) per la tecnica di pressatura. I grezzi sono disponibili in cinque gradazioni di traslucenza e come grezzi Impulse. Una particolare innovazione è rappresentata dai grezzi policromatici IPS e.max Press Multi con decorso cromatico. A seconda della situazione del paziente e della tecnica di lavorazione (tecnica di pittura, cut­back oppure tecnica di stratificazione) viene scelto il grezzo idoneo. La caratterizzazione individuale oppure il rivestimento estetico avviene con i le calibrate masse IPS e.max Ceram oppure con gli innovativi supercolori IPS Ivocolor. Ne risulta un'estetica naturale, indipendentemente dal colore del moncone.

Impressionante estetica

come d’abitudine con IPS e.max

Ponderato assortimento

sempre il grezzo adatto

Efficiente lavorazione

processi di lavoro coordinati

La fiducia crea fiducia

più di150 milioni di restauri, una quota di sopravvivenza del 96,2 %, oltre 15 anni di esperienza.

La garanzia di 10 anni IPS e.max guarantee è sicura come il suo stesso materiale.

Affermati cementi
Nella cementazione dei restauri in IPS e.max Press, a seconda dell'indicazione, è possibile scegliere fra diversi affermati materiali da fissaggio. Corone e ponti si possono cementare con cementi autoadesivi o convenzionali (p.es. SpeedCEM Plus). Inlays, faccette (sottili) e faccette occlusali si cementano adesivamente (p.es. con Variolink Esthetic).

IPS e.max Press Multi
Gli innovativi grezzi Multi sono disponibili in selezionati colori Bleach BL ed A–D. Con il loro decorso cromatico naturale dalla dentina allo smalto, conferiscono ai restauri monoliti il desiderato aspetto estetico. Si utilizzano pertanto per la realizzazione efficiente di faccette, corone anteriori e latero-posteriori nonchè corone abutment ibride, che dopo la pressatura spesso necessitano soltanto della glasura. In alternativa i restauri possono essere modificati con la tecnica di pittura o cut-back.

IPS e.max Press HT
I grezzi HT  sono disponibili in 16 colori A–D e 4 colori Bleach BL. Grazie alla loro traslucenza – simile a quella dello smalto naturale, sono particolarmente indicati per la realizzazione di piccoli restauri (p.es. inlays). I restauri convincono grazie ad un naturale effetto camaleontico ed a un eccezionale adattamento alla sostanza dentale dura. Con la tecnica di pittura possono essere individualizzati efficientemente.

IPS e.max Press MT
I grezzi MT sono disponibili nei colori A1, A2, A3, B1, BL2, BL3 e BL4. Presentano una traslucenza media e si utilizzano per restauri che necessitano di maggiore luminosità rispetto ai restauri HT e maggiore traslucenza dei restauri LT. I restauri in grezzi MT sono indicati per la tecnica di pittura e la tecnica cut-back.

IPS e.max Press LT
I grezzi LT sono disponibili in 16 colori A–D e 4 colori Bleach BL. In base alla loro bassa traslucenza – simile a quella della dentina naturale – sono indicati per la realizzazione di restauri di dimensioni più grandi (p.es. corone latero-posteriori). Risultano convincenti grazie alla naturale luminosità e  croma, che impedisce un ingrigimento del restauro. Tramite tecnica cut-back è possibile ottimizzare l’aspetto.

IPS e.max Press MO
I grezzi MO sono disponibili 5 gruppi cromatici (MO 0, MO 1, MO 2, MO 3, MO 4). Grazie alla loro opacità, sono particolarmente indicati per la realizzazione di strutture su monconi vitali, leggermente decolorati. Rappresentano una base eccellente per restauri di effetto naturale tramite tecnica di stratificazione.

IPS e.max Press HO
I grezzi HO sono disponibili in 3 gruppi cromatici (HO 0, HO1, HO 2). Grazie alla loro elevata opacità, sono indicati per la realizzazione di strutture su monconi fortemente decolorati e abutment in titanio. Coprono la base scura e consentono di ottenere risultati molto estetici.   La forma anatomica si stratifica individualmente con IPS e.max Ceram.

IPS e.max Press Impulse
I grezzi Impulse sono disponibili in due diverse gradazioni d luminosità (Opal 1, Opal 2). Consentono la realizzazione di restauri dalle eccellenti caratteristiche di opalescenza. Pertanto sono molto indicati per faccette (sottili) in caso di colori dentali chiari, che necessitano di un effetto opalescente.

Vantaggi

  • Affermato materiale altamente resistente per il successo clinico a lungo termine e con flessibilità nella cementazione
  • Estetica naturale, indipendentemente dal colore del moncone preparato
  • Grezzi Multi policromatici per la massima efficienza
  • Cinque gradazioni di traslucenza e grezzi Impulse aggiuntivi per la massima flessibilità
  • Restauri mininvasivi di elevata precisione
  • A seconda delle indicazioni, cementazione adesiva, autoadesiva o convenzionale

Indicazioni

  • Faccette (sottili) (0,3 mm)
  • Faccette occlusali (Table Tops)
  • Inlays/onlays, corone parziali
  • Corone mininvasive (≥1 mm)
  • Corone
  • Ponti di 3 elementi (fino al secondo premolare come pilastro finale)
  • Abutment ibridi e corone abutment ibride
IPS e.max Press Multi
Pressatura altamente resistente ed anche policromatica: con i grezzi IPS e.max Press Multi, unici nel loro genere, si realizzano restauri monolitici con un decorso cromatico coordinato. Il risultato: croma più elevato in zona dentinale e la traslucenza desiderata nella zona dello smalto. I restauri risultano convincenti, con una naturalezza che, altrimenti, si ottiene solo con stratificazioni che richiedono notevole tempo.

I nuovi grezzi IPS e.max Press Multi rivoluzionano la tecnologia Press. Sono composti dal disilicato di litio (LS2) clinicamente affermato IPS e.max Press e presentano un decorso cromatico calibrato: con maggiore croma ed elevata opacità in zona del colletto/dentina nonché la desiderata traslucenza in zona dello smalto. Il loro decorso cromatico naturale dalla dentina allo smalto, conferisce ai restauri monolitici il desiderato aspetto estetico. In un processo di pressatura con successiva glasura si ottiene poi la massima efficienza: pressatura policromatica – glasura – restauro finito!

Combinazione di tecnica di pressatura e CAD/CAM
Con il software Add-on „IPS e.max Digital Press Design – Press Multi“* si posizionano automaticamente i canali di pressatura sui restauri virtuali in IPS e.max Press Multi. La posizione del Wax Pattern può essere guidata individualmente. I restauri fresati da un disco in cera p.es. ProArt CAD Wax Yellow vengono quindi pressati. I grezzi IPS e.max Press Multi sono disponibili in una grandezza e nei colori: A1, A2, A3, A3.5, B1, B2, C1, C2, D2 e BL2.