Odontoiatria estetica digitale: realtà o fantasia?

15.06.2018, 14:20 - 14:55

Stiamo attraversando un periodo di cambiamenti tecnologici ed alcuni di noi si stanno chiedendo se ci sarà un futuro per noi in qualità di dentisti protesisti. Siamo ancora utili come artigiani o saremo sostituiti da robot?

Ho una forte opinione al riguardo.

Mi considero un dentista protesista che ha imparato il suo mestiere come artigiano e non mi sento minacciato da questi cambiamenti. Al contrario, li vedo come opportunità per ottimizzare la mia quotidianità.

La tecnologia digitale consente semplicemente di svolgere un’operazione tecnica in modo più preciso, più rapido ed efficiente che non manualmente. La macchina, tuttavia, non è in grado di svolgere operazioni che richiedono un’attenzione individualizzata o di attribuire un’estetica dettagliata richiesta da Madre Natura e questo è il punto in cui è richiesto l’intervento dei dentisti, con tutta la loro esperienza acquisita nel corso della loro carriera.

In altre parole, approfittiamo delle nuove tecnologie e quindi usiamo le nostre mani, pennelli ed esperienza per migliorare il prodotto finito in quello che la macchina non può fare.

Dobbiamo accettare i cambiamenti ed adattarci ad essi, considerando che l’abilità di adattarci a nuove situazioni si trova alla base della storia dell’umanità.

In questa relazione, saranno presentati diversi casi con risultati estremamente naturali per dimostrare che rimane un ampio spazio per la nostra splendida professione.

Speaker