Gestione dell’interfaccia perio-restaurativa di diversi tipi di abutment nell’area del sorriso: concetti e strategie.

16.06.2018, 12:05 - 13:00

Per ottenere risultati armonici ed estetici nel posizionare restauri indiretti nell’area del sorriso, l’operatore non dovrebbe soltanto scegliere un materiale idoneo per il restauro, ma analizzare e considerare il tipo di abutment ed il colore della dentizione naturale. Particolare attenzione deve essere rivolta all’integrazione dell’intero complesso restaurativo nei tessuti circostanti, indipendentemente se il restauro è posizionato su denti naturali (vitali o non vitali) o su impianti. Il trattamento rappresenta una sfida ancora più grande, quando nella stessa arcata devono essere ripristinati diversi tipi di abutment. Le diverse fasi del trattamento perio-restaurativo dovrebbe essere accuratamente pianificato per concludersi in un risultato armonico e di aspetto naturale. Per ogni restauro, si dovrebbe scegliere il materiale più indicato, in modo che corone ed abutment si integrino fra di loro, e con la dentizione naturale ed con il periodonto vitale. Questo assicura un risultato finale estetico ed ottimale. Saranno discusse le strategie allo stato dell’arte per il restauro di diverse preparazioni dentali e diversi tipi di abutment, includendo diverse procedure di laboratorio e cliniche nonché le tecniche di gestione dei tessuti.

Sarà presentato ed analizzato sulla base di vari complessi casi clinici il concetto "Model-Based Restoration and Cervical Contouring” (Restauri su base del modello e contorno cervicale).